Come disporre le strisce LED per un effetto wow, Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore

Clara e Antonio mi hanno contattata per arredare una zona giorno moderna, per la casa che stanno costruendo. Lo spazio era ampio, ma nel realizzare i lavori hanno capito che volevano un aiuto professionale per trasformare la loro visione in realtà.

Palette di colori e finiture

La prima parte del progetto è stata definire gli spazi e le funzioni, tenendo presenti alcuni vincoli: la vicinanza alla cucina e l’arco a separazione dei due ambienti. Ho perciò suggerito di adibire la zona giorno nei pressi della cucina a sala da pranzo e la restante parte del salotto come zona relax e accoglienza degli ospiti ed eventuali clienti: Clara infatti è wedding planner e riceverà le sue spose qui.

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore
©Violetta Breda per Architempore srl

I colori hanno virato sui toni caldi e freschi della natura: terra e beige per tavolo e sedie; legno naturale per la libreria custom ad albero, da me progettata su misura per la parete; verde sulla carta da parati che accoglie i visitatori con un effetto wow.

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore
La carta da parati Jardin des Plantes di Glamora

La carta da parati è inserita in una nicchia illuminata ed è la prima parete che si vede entrando: abbiamo scelto con cura una carta da parati che desse una visione prospettica, firmata Glamora. Per esaltarla la porta d’ingresso della zona giorno è specchiata e la riflette quando è chiusa!

Illuminazione

Questa zona giorno moderna è fatta di superfici lisce e geometrie: ma il tocco contemporaneo è dato dalle luci, tutte LED a incasso, a parte il lampadario a sospensione sopra al tavolo che ricorda un ramo di un albero e richiama il tema della natura su cui si basa il progetto.

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore
La luce a sospensione Branch di Linea Light

Nella zona relax il cartongesso crea una parete attrezzata a muro, che ospita alcuni libri e la televisione: qui sono collocati dei piccoli faretti ad illuminare le nicchie e una striscia LED che diffonde una luce soffusa sotto al mobile.

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore
©Violetta Breda per Architempore srl

A dividere la zona giorno relax dalla sala da pranzo, oltre all’arco, c’è anche un controsoffitto in cartongesso dove sono posizionati alcuni faretti e una striscia LED che corre anche lungo tutta la parete, fino a toccare il pavimento. Le luci avvolgono lo spazio con un’illuminazione diffusa e perfetta per le funzioni dedicate ad ogni angolo.

Arredi di design e su misura

Gli arredi sono pochi, ma scelti con cura. La parola chiave in questo caso è stata versatilità: perchè la zona giorno viene utilizzata sia per gli appuntamenti di lavoro di Clara, sia per il relax famigliare la sera e i weekend.

Come disporre le strisce LED per un effetto wow, Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore
©Violetta Breda per Architempore srl

Oltre alla parete attrezzata in cartongesso, ho progettato su misura anche la libreria ad albero che si estende lungo la parete della zona pranzo. Su un’altra parete invece ha trovato posto una bacheca magnetica: Clara e Antonio amano collezionare cartoline e amano vederle tutti i giorni, ma la posizione resta comunque nascosta alla vista di eventuali clienti nel salottino.

Big Table di Bonaldo, nella versione con gambe colorate marrone, cipria, amaranto e tortora

Per quanto riguarda tavolo e sedie invece la scelta è ricaduta su Big Table di Bonaldo, nella sua versione fissa con gambe colorate e piano in noce, abbinato alle sedie Blues sempre di Bonaldo.

Il progetto si è dipanato mettendo in ordine le tante idee di Clara e Antonio e il loro amore per la natura.

Vuoi una consulenza per la tua casa?

CONTATTAMI

Ti piace questa zona giorno moderna? Ecco altre idee:

Come disporre le strisce LED per un effetto wow

Home tour | Una casa in stile glam

Il caldo effetto metallico di Vimar Arké Metal

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
8