Mobile lavabo e sanitari in un bagno moderno con tocco vintage

Come scegliere sanitari e lavabo in bagno| Storia del cantiere B12

Una delle scelte più fatidiche è proprio quella dei sanitari e del lavabo. In un bagno moderno gli elementi da scegliere sono tanti e le questioni da affrontare non sono solo estetiche: bisogna valutare tipologia, spazi, impianti idraulici, estetica e, in ultimo ma non meno importante, il budget. Con questo capitolo della storia del Cantiere B12 e del suo bagno padronale scopriamo proprio la scelta dei sanitari e del lavabo! Se ti sei perso le altre puntate, parti dal primo capitolo!

In casa B12, trattandosi di una ristrutturazione si partiva con alcuni vincoli contestuali, che hanno condizionato lo stile di tutto il bagno – soprattutto nella scelta del mobile lavabo e dei sanitari.

Mobile bagno con lavabo

All’ingresso del bagno di Casa B12, la boiserie in piastrelle di ceramica accompagna il mobile bagno con lavabo integrato. La scelta del lavabo è partita dal desiderio dei clienti di avere un lavabo che “scomparisse” nel mobile e fosse dello stesso materiale del top. Il top è in Tecnoril®, un materiale costituito da una miscela di polveri inerti e resine, che gli permettono di essere liscio al tatto, quasi vellutato: facile da pulire, antibatterico, è perfetto per forme arrotondate.

Come scegliere sanitari e lavabo in bagno| Storia del cantiere B12

Il mobile è arricchito dal Frame di Novellini, che permette di personalizzare sia i mobili in collezione che i pannelli per la vasca da bagno Divina. Scegliere un mobile lavabo della stessa marca della vasca da bagno ha permesso anche di abbinare a 360 gradi l’estetica, le finiture e i colori dell’intero bagno.

Selezionare elementi diversi dallo stesso fornitore evita spesso errori sul colore (sappiamo bene che di sfumature di nero ce ne sono più di 50!).

Impianto idraulico e scarico

Se la casa è di nuova costruzione non ci sono vincoli molto stringenti, ma in caso di ristrutturazione bisogna capire l’entità dell’intervento di ristrutturazione, lo stato dell’impianto idraulico e la posizione dei sanitari. A casa B12 l’idea progettuale prevedeva di intervenire integralmente sulla stanza da bagno. Viene previsto lo spostamento del vaso e del bidet nella parete opposta allo stato di fatto, lontana dalla colonna di scarico. Come risolvere il problema della pendenza? Si è provveduto a realizzare un piccolo gradino per il passaggio degli impianti idraulici, che è stato sfruttato anche per lo scarico.

Lo scarico può essere a pavimento o a parete, questo dipende dalla tipologia del sanitario.

  • Vasi sospesi con scarico a parete
  • Vasi filo muro con scarico a parete o a pavimento, a seconda del modello e della marca produttrice
  • Vasi tradizionali a terra con scarico a pavimento

Scegliere i sanitari: l’estetica e il comfort

Nel bagno di Casa B12 si è deciso di rendere il look un po’ più vintage con la scelta di sanitari a terra filo muro. Il filo muro permette di agevolare le pulizie, non lasciando scomode scanalature o angolini da pulire! Il colore è rigorosamente bianco, mentre la ceramica lucida per allinearsi all’estetica della stanza.

Come scegliere sanitari e lavabo in bagno| Storia del cantiere B12
Non perderti il bagno di Casa B12

Come rivestire un bagno moderno | Storia del cantiere B12

Sbircia il nostro portfolio

Ristrutturare un bagno cieco

Arredare un bagno moderno

Cerchi altre ispirazioni?

Trend arredo bagno 2020

Arredare un bagno in stile nordico

Cersaie: 5 tendenze bagno

45