Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12

Ristrutturare casa: dall’idea al progetto di Casa B12

Ristrutturare casa con l’architetto serve davvero? Casa B12 è la dimostrazione che sì, è necessario. Sono tante le situazioni in cui rischi di perderti e di perdere tempo prezioso e investire a vuoto! E per la casa della tua vita hai bisogno di tempo e attenzioni. La progettazione è un cammino in cui il tuo architetto ti prende per mano e ti accompagna alla scoperta di tutto ciò che va esaminato.

Casa B12 è una villetta a schiera nell’hinterland milanese, che ha subito una ristrutturazione completa da classe energetica G a casa in classe energetica A4+, con migliorie tecniche ed estetiche.

Lo stato di fatto di Casa B12

Casa B12 prima della ristrutturazione non aveva una sua identità: 8 stanze, 2 bagni e una lavanderia e un mix di stili, frutto delle scelte di un capitolato degli anni ’80 e di parziali modifiche durante gli anni. Cosa ha fatto l’architetto (ndr: che in questo caso è l’architetta che sta scrivendo)? Con pazienza e il giusto tempo ha raccolto le idee per ristrutturare la casa dei proprietari e le ha trasformate in un progetto. Aggiungendo anche un bagno.

Il progetto architettonico

La fase di concept iniziale ha delineato alcuni aspetti che andavano modificati nella distribuzione della casa: questo per migliorare il benessere abitativo. Al piano terra è stato ricavato un bagno e un ripostiglio, in un blocco di servizi che delimitano l’ingresso nel salotto e sala da pranzo; al piano primo è stato ampliato il bagno padronale; al piano seminterrato, in origine garage con lavanderia e dispensa a stretto contatto con le auto, è stato creato un corridoio con spazio dispensa e un locale impianti.

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12

Il progetto degli impianti

Unitamente al progetto architettonico è stato abbinato un progetto di tutti gli impianti, rifatti ex novo ed in alcuni casi sostituiti con soluzioni energeticamente sostenibili. Sono stati installati un impianto fotovoltaico e solare termico sul tetto, al fine di rendere energeticamente indipendente l’edificio, attraverso uno studio termotecnico. In abbinata è stato inserito un impianto di riscaldamento e di raffrescamento (quest’ultimo inesistente allo stato di fatto) tramite fancoil ad acqua alimentati da pompa di calore. L’impianto elettrico da tradizionale è diventato domotico, con l’inserimento del sistema Vimar By-me Plus.

Il progetto di interior

Il progetto degli interni è andato di pari passo con quello architettonico. Il look ricercato era classico con un tocco eclettico: il colore è il protagonista, in una casa elegante dall’effetto wow, tuttavia la scelta di alcune finiture era già stata fatta dai proprietari. Questo ha comportato un vincolo di partenza molto stimolante per il progetto, ma allo stesso tempo anche una spesa eccessiva da parte dei proprietari: acquistare quantità di materiale senza un progetto che detta le misure precise necessarie può essere un azzardo.

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12
La cucina su misura e un dettaglio della carta da parati

Il piano terra si compone di un ingresso, blocco dei servizi composto da cucina, ripostiglio e bagno di servizio per gli ospiti, ed un ampio soggiorno. Qui il pavimento è in parquet di teak posato a spina di pesce per tutto il piano, tranne nel bagno.

Scopri la cucina, un progetto in collaborazione con l’architetta Caterina Pilar Palumbo di thecaterpilar

Il blocco dei servizi è stato delimitato esteticamente, con la scelta di una carta da parati molto elegante di cui abbiamo già parlato a questo link in ogni dettaglio.

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12
Il bagno di servizio, color corallo dall’anima pop: lavabo di Laufen, specchio Shimmer di Glasitalia e wc con bidet integrato Geberit

Il bagno di servizio al piano è piccolo, ma con tutto l’essenziale: presenta un wc con bidet integrato e un lavamani con specchio. La sua funzione è quella di stupire con colori particolari e ceramiche eleganti, perfetto per accogliere gli ospiti.

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12
Il corridoio si allunga grazie alla posa a correre del parquet in acero e allo specchio Paradox di Glasitalia

Il piano primo è dedicato alla zona notte, con 1 camera matrimoniale e bagno en suite, 1 cameretta, 1 bagno padronale e 1 studio. Il pavimento è parquet di acero posato a correre sfalsato, una scelta più semplice e adatta alla zona meno frequentata della casa.

Scopri il bagno padronale di Casa B12: un racconto a episodi per scoprire come funziona la ristrutturazione di un bagno di casa!

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12
Il bagno Fornasetti completato

La camera matrimoniale è rimasta quasi invariata, con una parete decorata con carta da parati disegnata su misura e la cui ispirazione viene da un pattern di William Morris. Il bagno en suite, ossia accessibile solo dalla camera, è in marmo bianco e dettagli neri, soffitto compreso, ed è pensato per essere una mini oasi, dove rilassarsi dopo aver chiuso la porta della camera da letto.

Ristrutturare casa: dall'idea al progetto di Casa B12

Il progetto del verde

All’esterno il progetto dei giardini è stato curato con la collaborazione dell’architetta paesaggista Alessandra Corradini di Paesaggiostudio. Il giardino dell’ingresso è stato completamente rivoluzionato e il “pezzo forte” è costituito da una parete verde che arriva fino al piano primo e contribuisce a migliorare l’efficientamento energetico dell’edificio. Questo schermo verde in qualche anno sarà super rigogolioso e diventerà un perfetto luogo per ospitare biodiversità, poiché sono state scelte essenze arboree che attirano le farfalle e hanno fioriture in diverse stagioni dell’anno.

Il progetto realizzato di Casa B12 è l’ultimo fiore all’occhiello di Architempore srl che progetta e realizza chiavi in mano, in modo da lasciarti un unico referente per tutta la durata della ristrutturazione di casa e avvalendosi di numerose figure tecniche specializzate.

Cerchi un progettista per la tua casa?

CONTATTACI

Vuoi sbirciare altri progetti?

Progetto per un seminterrato abitabile

Progettare un bagno: storia del Cantiere B12

Case bellissime: progetto di arredo di Architempore a Perugia

Ecco altre ispirazioni

Una casa in stile glam

Ispirazione industrial chic

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
7