Come decorare la casa per Natale? Scopri 10 piante belle tutto l’anno

Come decorare la casa per Natale? Scopri 10 piante belle tutto l’anno
Fonte: thebressinghamgardens.com

Con l’arrivo del freddo, forse, preferisci rimanere in casa anziché stare all’esterno, ma non vuoi rinunciare comunque al verde. Inoltre, starai pensando a come decorare la casa per Natale e ad alcune piante natalizie da mettere in salotto, tipiche di questo periodo. Ma attenzione: le piante, come l’albero di Natale, sono da esterno e patiscono le condizioni di un ambiente chiuso come la casa!

Fatta eccezione per le piante esotiche, il mio consiglio è di tenerle all’interno il meno possibile, ma anche di creare all’esterno delle composizioni con le piante invernali più belle, magari con una visuale dalla finestra.

© Francesco Fedelfio

Rosa canina

È un arbusto autoctono che dona colore con i suoi cinorrodi (il nome corretto delle bacche delle rose). Sono così ornamentali che i rami vengono recisi e utilizzati per le decorazioni natalizie in casa. Inoltre, sono una fonte naturale di cibo per gli uccellini in questo periodo così freddo.

Sanguinella o Cornus sanguinea

Altra pianta che cresce spontanea in Italia, è un arbusto molto apprezzato dai progettisti di spazi verdi per il colore rosso vivo dei suoi rami. In primavera si ricopre di fiori bianchi seguiti da bacche. In autunno, invece, il fogliame diventa rosso.

© Francesco Fedelfio

Agrifoglio o Ilex aquifolium

È sicuramente una delle piante natalizie con bacche rosse tipiche di questo periodo. A foglia verde o variegata, anche i suoi rami vengono impiegati per le decorazioni natalizie in casa e per le ghirlande.

Rosa di Natale o Helleborus niger

Una delle piante di Natale per eccellenza. Con la sua fioritura candida, è un’erbacea perenne di lunga vita e che continuerà a fiorire ogni inverno, quando oramai le piante sono in riposo vegetativo. Una di quelle piante natalizie da esterno che non possono mancare.

© Francesco Fedelfio

Cotoneaster horizontalis

Viene utilizzato soprattutto lungo le scarpate o vicino ai muretti. Durante l’inverno si ricopre di tantissime bacche rosse, mentre le piccole foglie assumono una colorazione rossastra.

Cyclamen coum

Abituati al ciclamino di Natale, C. persicum, questo ciclamino emerge con le sue foglie cuoriformi quando le altre piante si spogliando dal loro fogliame. Crea ampi cuscini sui toni del viola grazie ai suoi fiori e si auto dissemina.

© Francesco Fedelfio

Hamamelis x intermedia

È un arbusto di grandi dimensioni che fiorisce a fine inverno donando al giardino un profumo incantevole. Un altro aspetto interessante è il cambio di colore delle foglie in autunno che virano al giallo oro.

Daphne bholua ‘Darjeeling’

Insieme ad altre Daphne, che possono avere la foglia variegata come la D. odora ‘Aureomarginata’, questo arbusto si fa notare a fine inverno con la sua fioritura profumata.

© Francesco Fedelfio

Euonymus japonicus ‘President Gauthier’

Arbusto dal fogliame denso e compatto, grazie alla variegatura delle foglie, porta colore in giardino e in terrazzo anche durante l’inverno.

Juniperus recurva ‘Castlewellan’

I ginepri di solito sono piante con un portamente eretto o prostrato, dal fogliame sempreverde e aromatico. Questa cultivar, invece, ha una forma piramidale con rami ricadenti, caratteristica molto particolare.

Per massimizzare l’effetto, ti consiglio di creare un angolo del tuo spazio verde con alcune di queste piante. Facendo così, il tuo sguardo sarà attratto in quel punto e da nessun’altra parte. Si pensa sempre all’inverno come alla stagione più grigia di tutte: con questo articolo spero che avrai cambiato idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche