Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale

cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale bianca e naturale in stile scandiMiniki
© Miniki design

La cucina a scomparsa risponde a un’esigenza necessaria quando si hanno spazi piccoli. Se vuoi arredare uno spazio con più funzioni, ecco qualche consiglio per ottimizzare un monolocale e renderlo più vivibile.

Le cucine a scomparsa sono perfette in tutti gli ambienti piccoli perché garantiscono organizzazione ed efficienza. Esistono tanti accorgimenti utili a far diventare la cucina un ambiente immediatamente ordinato.

Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale
©Boffi

Pensa alla disposizione funzionale

A volte basta disporre in modo appropriato gli arredi del monolocale per nascondere la cucina. In una stanza piccola si tende a mettere tutti gli arredi contro le pareti, ma non è sempre la scelta giusta.

Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale
©Freaks architecture

In questo caso la cucina su misura è integrata nel progetto del monolocale: su un lato, un divisorio trasparente divide la cucina dalla zona relax, sull’altro lato la cucina è nascosta da un pannello su misura.

Ante scorrevoli

Ecco la cucina a scomparsa per eccellenza: che siano ante a pacchetto o ante scorrevoli, inserire una cucina nascosta all’interno di un mobile è un’ottima idea. Questa soluzione consente di sfruttare al meglio lo spazio senza rinunciare alla comodità e non ha nulla da invidiare alle classiche cucine a vista.

Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale
© Brad Swartz
In questo progetto l’architetto ha nascosto la cucina dietro a una parete scorrevole in legno. Quando il pannello è aperto scherma la zona notte, quando è chiusa nasconde la cucina.

Grazie ad ante o pareti scorrevoli puoi rendere bella e funzionale una cucina a scomparsa senza spendere troppo. Se vuoi approfondire i prezzi delle cucine a scomparsa, leggi l’articolo che ho scritto: “Quanto costa una cucina?”

Un mobile monoblocco

La cucina a scomparsa monoblocco è un arredo totalmente flessibile e richiudibile: con le ante aperte si trova tutto il necessario, con le ante chiuse non è comprensibile la sua funzione principale.

cucina a scomparsa 23 bassi
©23 bassi

È importante che gli elettrodomestici siano sempre da incasso per essere meno visibili e occupare meno spazio.

Un armadio divisorio

Un esempio di spazio con una grande flessibilità, una cucina che scompare grazie a un armadio divisorio che filtra e modifica gli spazi. In questo caso il progetto è studiato su misura e l’effetto è davvero stupefacente!

Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale
© Freaks architecture

Una cucina mimetica

Per rendere la cucina mimetica è necessario incassare la cucina e rivestire le ante con lo stesso materiale del rivestimento. In questo modo la cucina scomparirà nella parete e verrà percepita nell’insieme della stanza.

Il segreto di una cucina a scomparsa bella e funzionale per un monolocale
© Francesca Perani Enterprise | ph. Francesca Perani

Come nascondere il lavandino e aumentare la superficie del piano di lavoro? Fai realizzare un tappo di copertura dello stesso materiale del piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche