Come disporre due divani in un soggiorno moderno

Come disporre due divani in un soggiorno moderno

Arredare la zona living di una casa è uno dei momenti più emozionanti ma anche più delicati di una ristrutturazione e come posizionare il divano in soggiorno è spesso la questione chiave su cui si possono perdere ore e ore.

Ognuno ha i propri gusti, questo è indubbio, ma quando si tratta di disporre il divano in salotto si tratta soprattutto di scegliere la distribuzione più funzionale, tenendo in considerazione l’uso principale che verrà fatto di quella stanza.

Alcuni amano che il soggiorno sia una stanza familiare, dove rilassarsi guardando la tv o leggendo un libro. Per altri, invece, è il luogo in cui accogliere amici e parenti. Soprattutto in questo secondo caso, è importante che il tuo salotto parli di te, del tuo stile e dei tuoi gusti.

Come disporre due divani in un soggiorno moderno

Come arredarlo in modo da assicurare l’effetto WOW? Il mio consiglio è quello di creare il tuo progetto di interior design a partire proprio dal divano. E se lo spazio a disposizione te lo consente, ti direi di puntare su una coppia di divani per un soggiorno moderno non banale e confortevole.

Come disporre due divani in un soggiorno moderno: 3 soluzioni

Prima di cominciare a valutare le diverse combinazioni possibili per disporre una coppia di divani nel tuo salotto, devi sapere che ci sono alcuni elementi che, necessariamente, devono essere tenuti in considerazione:

  • le dimensioni del tuo soggiorno,
  • la conformazione della stanza,
  • la posizione di finestre e balconi,
  • la presenza di ostacoli architettonici, come pilastri, al centro della stanza.
Come disporre due divani in un soggiorno moderno

1. Come disporre i divani in un soggiorno: un sofà di fronte all’altro

È la soluzione più classica, perfetta se la tua idea è quella di utilizzare il soggiorno per ricevere gli amici e conversare per ore e ore. Questa disposizione funziona bene in salotti quadrati o rettangolari ma richiede uno spazio ampio per risultare confortevole. Posizionare i divani in questa combinazione aiuta a dividere lo spazio in modo naturale e simmetrico.

2. Come disporre i divani in un soggiorno: ad angolo retto 

Se cerchi una soluzione più familiare e accogliente, disporre i tuoi due divani ad angolo retto è l’idea giusta. Questa distribuzione avvicina i due divani e li posiziona di fronte a un centro di attenzione che può essere il televisore o un caminetto. È la disposizione perfetta per un uso rilassato del soggiorno. 

Come disporre due divani in un soggiorno moderno

L’unica pecca è che questa disposizione a L richiede più spazio e può far sembrare la tua stanza angusta se il tuo salotto è piccolo.

3. Come disporre i divani in un soggiorno: ad angolo ampio e in combinazione con poltrone e chaise longue

In questa distribuzione i divani sono disposti relativamente distanti l’uno dall’altro a diverse angolazioni, secondo lo spazio a disposizione. È la soluzione ideale per accogliere molte persone perché permette agli ospiti di creare piccoli gruppi di conversazione separati.

Come disporre due divani in un soggiorno moderno

Questa disposizione funziona bene in stanze dalla forma irregolare e ambienti open-space. Ai due divani possono essere aggiunte due poltrone o una chaise longue per riempire lo spazio e aumentare i posti a sedere per gli ospiti.

Un soggiorno moderno con divani diversi: alcuni consigli

Ora che hai deciso come disporre i due divani nel tuo salotto, devi pensare se preferisci due divani identici o diversi. Nel primo caso, non avrai grandi problemi: definito il tuo stile, dovrai solo scegliere arredi coerenti. Nel secondo caso, invece, potresti aver bisogno di qualche consiglio per non sbagliare.

Le combinazioni di colori e tessuti dei divani non devono creare conflitti ma suggerire sempre un’idea di coesione.

Come disporre due divani in un soggiorno moderno

Per quanto riguarda i tessuti dei due divani, è una buona idea mescolare soluzioni diverse e sfruttare il contrasto per dare personalità alla stanza. Più difficile è abbinare i colori dei divani. In generale è una buona idea creare un contrasto cromatico. Uno dei due divani dovrebbe essere di un colore neutro: panna, beige o bianco; l’altro divano sarà quello che apporterà l’elemento di differenziazione. Basandoti sulla palette del tuo salotto scegli un colore acceso, rosso magenta, blu elettrico, viola melanzana, verde bosco. 

Il contrasto farà risaltare entrambi i divani, diventando il centro di attenzione della stanza. Da evitare invece l’accostamento di colori cromaticamente incompatibili, come il giallo e il rosso, e in generale l’uso di colori forti su entrambi i divani.

Hai già deciso come disporre e abbinare i due divani del tuo salotto?

Se vuoi consultare un esperto per trovare la soluzione più elegante e funzionale per posizionare una coppia di divani in un soggiorno moderno contattaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche