Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia

Case bellissime: progetto d’arredo di Architempore a Perugia

Una casa che conoscevo già, almeno un pochino. Davide mi aveva incaricata di progettare il suo bagno l’anno scorso: poi ha deciso che ero la persona giusta anche per il resto della casa. Questo progetto entra di diritto tra i progetti di interni di case bellissime e moderne del mio portfolio, con un tocco eclettico che ben rappresenta il suo proprietario.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
Zona giorno e angolo cottura

Il progetto di relooking e i vincoli

La richiesta iniziale era di “dare un senso”: ho chiesto un elenco dei mobili da conservare ed integrare nell’ambiente, in modo da trovare un filo conduttore nel progetto e dare un senso di armonia. Non abbiamo toccato le pareti o il pavimento, ma il progetto si è concentrato sul rendere il bilocale una casa confortevole in cui tornare.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
La camera da letto

La zona giorno

Il bilocale si apre con un piccolo spazio di soglia, che era stato chiuso da una libreria: nel progetto la libreria è sparita per lasciare uno sguardo d’insieme a chi entra. Una cassettiera (già esistente), uno specchio e un attaccapanni a terra sono gli arredi che delimitano lo spazio di ingresso, facendo gli onori di casa.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
La parete pratica: dall’ingresso si scivola nel salotto, a dividere l’attaccapanni da terra Sciangai di Zanotta

Il resto dell’open space si suddivide nell‘angolo cottura, che è stato rinnovato solo nella parte paraschizzi: invece della resina blu elettrico spatolata, sono state inserite delle piastrelline dall’aria vintage che meglio si connettono con il frigo Smeg e il resto degli arredi. Per il futuro è stata anche pensata una porta scorrevole che vada a coprire l’intera cucina alla vista, quando non utilizzata.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
L’angolo cottura visto dal salotto

La parte salotto si declina in una parete con divano e l’altra con mobile libreria. Lo spazio è delimitato dal colore verde salvia della parete, su cui si appoggia una libreria String in rovere naturale: il legno è uno dei trait d’union del progetto, che ritroviamo anche in altri dettagli di arredi, nella cornice della televisione e sul piano del tavolo rotondo, Lago Air.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
Una parte degli orologi a parete

Uno dei dettagli che più mi ha appassionata è la parete di orologi: Davide ne è avido collezionista e per esaltare i pezzi che possiede li ho radunati su una sola parete, da ammirare a colpo d’occhio. Qui, come sempre in questi casi, ho lasciato dello spazio vuoto in modo che possa continuare nel tempo!

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
Una sottile fascia di luce dal soffitto illumina lo spazio lettura

L’illuminazione è stata implementata: Davide possiede il sistema Philips Hue, che è stato ripreso nei faretti sopra l’ingresso e la cucina. E’ stata aggiunta una luce dimmerata a lato del divano, per i momenti di lettura e sopra al tavolo un trittico di ispirazione vintage firmato Linea Light.

La zona notte

La zona notte ha subito meno cambiamenti, in quanto la disposizione dei mobili era ottimale e l’armadio non andava sostituito. La camera è diventata una piccola grotta in cui rifugiarsi, sui toni del blu petrolio e del nero: sono state mantenute le lampade Parentesi di Flos ai bordi del letto, che terminano sui comodini Componibile di Kartell, color petrolio.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
Carta da parati che simula la pioggia: per una stanza riposante

Ma è la carta da parati a donare questo aspetto calmo e confortevole: una pioggia leggera e candida su sfondo blu petrolio, della collezione Patterns di MyBaboon.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
La camera da letto nella sua interezza

Di fronte al letto una cassettiera in XGlass firmata Lago: si tratta di un materiale altamente innovativo a base di vetro, che viene stampato con texture differenti, in questo caso effetto marmo. L’ultima “follia” di Davide, tra le tante opzioni che abbiamo vagliato per il dettaglio perfetto.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia
E sopra regna sovrana la radio cubo

Il bagno

Il bagno è cieco e per questo è stato illuminato con un pavimento e un rivestimento color sabbia. Il dettaglio che cattura l’attenzione sono le cementine colorate sulla parete della doccia.

Case bellissime: progetto d'arredo di Architempore a Perugia

Scopri il progetto del bagno nell’articolo dedicato!

Io a destra e Davide a sinistra: a dividerci il mostrino da dito, protagonista silenzioso delle foto di questa casa

Hai trovato il mostrino da dito verde nascosto nelle foto di questa casa? Cercalo e fammelo sapere nei commenti! 😉

Cerchi un’architetta d’interni per la tua casa?

CONTATTAMI

Cerchi altre case bellissime? Eccone altri progetti…

Portfolio| Arredare un salotto in stile nordico

Zona giorno moderna: un progetto firmato Architempore

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
14