Placche Vimar Eikon Exé e Arké Metal in una moodboard di architettura e interni per una casa smart senza rifare impianto elettrico

Come avere una casa smart senza rifare l’impianto elettrico

“Alexa accendi la luce”. Quanti sognano di dire una frase del genere? Avere una casa smart e connessa al proprio dispositivo mobile e tramite smart speaker, controllare le luci e automatizzare le tapparelle non è così impegnativo come sembra: non serve rifare l’impianto elettrico di casa da zero, ma c’è una valida soluzione con View Wireless di Vimar.

Tipo di impianto

La prima cosa da fare è controllare il tipo di impianto: se hai un impianto obsoleto e fuori norma è tempo di investire in un nuovo impianto elettrico, tramite una consulenza con un professionista che potrà aiutarti a capire che tipo di impianto smart fa al caso tuo e che serie Vimar scegliere per le tue esigenze: Eikon, Arké o Plana.

Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico

Se il tuo impianto elettrico Vimar è relativamente recente, ma vorresti che fosse smart senza rifarlo da zero la buona notizia è che puoi farlo, attraverso la sostituzione nell’impianto esistente di alcuni interruttori. Non hai necessità di eseguire opere murarie!

Scopri la domotica completa per la tua casa!

Questa tecnologia è valida per tutte le serie civili Eikon, Arké e Plana e questo permette di non sostituire l’intero frutto e la placca, ma soprattutto permette di mantenere inalterata l’eleganza del design, delle finiture e la personalità della casa.

Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico

Come fare un impianto elettrico smart

Tramite View Wireless quindi basta semplicemente sostituire nell’impianto esistente alcuni degli interruttori tradizionali. Al loro posto è opportuno inserire i nuovi dispositivi digitali, ovvero interruttori smart, che vanno alimentati con un cavo neutro già presente nell’impianto. In questo modo deviatori, attuatori per tapparelle e tende, attuatori per prese e tutti i tuoi comandi di casa diventano gestibili anche tramite app o comando vocale, grazie alla tecnologia smart.

Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico

Sostituendo gli interruttori puoi avere un controllo completo, controllare i consumi elettrici dell’intera casa e dei singoli elettrodomestici e gestire fino a 16 diversi scenari e impostazioni.

Tecnologia

I dispositivi sono dotati di doppia tecnologia: Bluetooth® e Zigbee®. In questo modo sono compatibili con un maggior numero di elementi presenti sul mercato. Il protocollo di connettività precaricato sui dispositivi è lo standard Bluetooth wireless technology 5.0: è la base per creare una rete di punti di comando. In questo modo la rete di comando fa capo ad un gateway Bluetooth o Wi Fi da incasso, che andrà installato e collegato con la app View e gli smart speaker per la gestione domestica come Google Home o Amazon Alexa.

Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico

Il protocollo Zigbee® si connette con il sistema Amazon Alexa e attraverso la App View Wireless è possibile far diventare lo smart speaker direttamente il punto gateway per la connessione di tutti i dispositivi smart presenti in casa e la gestione di tutte le loro funzioni.

Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico

Questa tecnologia consente anche di espandere l’impianto elettrico senza opere murarie aggiungendo, senza limiti, altri punti di controllo dell’impianto. Basta utilizzare i comandi Vimar in radiofrequenza, dotati di tecnologia Bluetooth, che non necessitano di fili o batterie e che possono essere installati su qualsiasi superficie.

A chi è adatto

Questa tecnologia è adatta a tutti i tipi di impianti, ma sono le persone che abitano una casa a fare la differenza. Perciò lo consiglio in particolare a:

  • Chi è anziano o ha difficoltà motorie: con i comandi vocali e la programmazione fino a 16 scenari semplifica la vita;
  • Chi affitta: avere un impianto smart aumenta il valore del tuo immobile;
  • Chi ha ereditato la casa di famiglia: tra le prime spese da affrontare c’è sempre la messa a norma dell’impianto elettrico, meglio se smart;
  • Chi ha acquistato una casa da ristrutturare: con una spesa contenuta si ha un vantaggio notevole;
  • Chi ha acquistato una casa sulla carta: se non prevede un impianto domotico, la variante non sarà così costosa da affrontare in corso d’opera;
  • Chi ha una casa con muri in cemento armato: esistono, ebbene sì. Impossibile fare tracce, con questa soluzione puoi avere ugualmente una casa connessa;
  • Chi ha un immobile di valore o vincolato: non puoi fare tracce sui muri, non puoi aggiungere fili e tubi corrugati, usa la connessione wireless a tuo vantaggio;
Come avere una casa smart senza rifare l'impianto elettrico
Cerchi altre informazioni per la tua casa?

La bellezza senza tempo dei nuovi interruttori Vimar

Cosa controllare prima di acquistare casa

Come ristrutturare casa

Ringrazio Vimar per il supporto nella realizzazione di questo articolo.

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
39