Trend alert: arredare con la carta da parati

Trend alert: arredare con la carta da parati

La carta da parati è un trend da qualche anno, ormai. L’avevamo lasciata negli anni novanta, sulle pareti delle case dei nostri genitori, con fasce e finte boiserie e tanti fiorellini pallidi. Ma ora è tornata ed è rinata, sia come texture che come utilizzi.

Il trend attuale è di inserire una carta da parati di design su una parete singola in una stanza, in modo che sia protagonista dello spazio.

In ingresso

Per chi ha una parete in ingresso che si vede subito entrando, rivestirla può avere molteplici pregi: prima di tutto arreda senza occupare spazio e poi aiuta a mantenere la parete pulita, anche laddove si appoggiano cappotti, ombrelli e sciarpe.

Trend alert: arredare con la carta da parati
Carta da parati in carta | Mediterranea di Fornasetti prodotta da Cole and Son Wallpaper

Una carta da parati lavabile è l’ideale, sia realizzata in TNT (tessuto non tessuto), sia in vinilico. Prediligi un decoro che racconti di te e della tua casa: una storia disegnata da seguire con gli occhi lungo la parete.

Nella zona giorno

Nella zona giorno può essere inserita in una nicchia o su una parete singola, in modo che abbia un effetto wow assicurato. Sicuramente il salotto è la zona della casa più convenzionale dove posizionare la carta da parati: consiglio di dedicarle la parete del divano, in modo che la palette dei colori sia esaltata dagli abbinamenti.

Trend alert: arredare con la carta da parati
Carta da parati vinilica | Ego di Glamora

Scopri il mio progetto con una carta da parati effetto wow!

In bagno

Può sembrare strano utilizzarla in bagno: ma se qualcosa deve tornare di moda, lo deve fare al suo massimo! Ad oggi è possibile utilizzare alcuni tipi di carta da parati in ambienti umidi e soggetti anche a getti d’acqua (più o meno intensi a seconda del brevetto del produttore). La texture viene stampata su un supporto di fibra di vetro e deve essere installata da un applicatore esperto.

Trend alert: arredare con la carta da parati
Carta da parati in fibra di vetro | Makai di Glamora

In bagno è perfetta per lo spazio attorno al lavabo oppure posizionata su una sola parete se si tratta di una stanza lunga e stretta oppure anche sul soffitto!

In camera da letto

La parete della testiera del letto può essere vivacizzata con una carta particolare, ma non eccessiva: suggerisco una texture geometrica e semplice, con colori e disegni che aiutino a conciliare il sonno. In alternativa puoi utilizzarla per rivestire l’armadio!

Trend alert: arredare con la carta da parati
Carta da parati adesiva | Forme geometriche in stile Bauhaus di MuralsWallpaper

Non si tratta di carta da parati, ma non perderti come dipingere la parete della camera da letto in modo creativo!

Ti piace l’idea di arredare le pareti con la carta da parati? Ecco altre idee…

Trend alert: 6 tendenze casa per pavimenti e rivestimenti

Come appendere i quadri alle pareti

Idee su come arredare le pareti senza quadri!

Cerchi un progettista per la tua casa?

CONTATTAMI

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
9