Arredamento outdoor: i trend dell’anno

Arredamento outdoor: i trend dell’anno

Da diversi anni, la consapevolezza del valore degli spazi outdoor è a dir poco radicata. Dopo la pandemia Covid19, infatti, siamo tutti più consci di quanto avere a disposizione spazi outdoor in ambito domestico faccia la differenza. Alla luce di ciò, è basilare curarne l’arredamento senza lasciare nulla al caso.

Vediamo, nelle prossime righe, i trend che stanno caratterizzando il momento attuale.

Divano? Sì, e di grandi dimensioni!

Il primo trend che sta dominando lo scenario dell’arredamento outdoor in questo periodo è il divano. Attenzione, però: va scelto tenendo conto di alcuni criteri. Il primo prevede il focus sulle dimensioni, che dovrebbero essere il più grandi possibile. Nulla di strano se si pensa che, da un paio d’anni a questa parte, si ricerca sempre di più un effetto di continuità fra l’ambiente living e lo spazio outdoor, sia esso un terrazzo o un giardino.

Arredamento outdoor: i trend dell’anno

Come è chiaro dando un’occhiata alle proposte di portali celebri dedicati all’arredamento – www.designbest.com è indubbiamente uno dei più amati e forniti, caratterizzato da un catalogo ricco di brand di spicco – in questo momento vanno di moda i divani outdoor di colori come il bianco, il grigio chiaro e il grigio scuro.

Complementi in alluminio

Chi vuole arredare il giardino, il balcone o il terrazzo facendo attenzione ai trend del momento, non può non prendere in considerazione i complementi in alluminio, sedie in primis. Questo materiale, oltre a essere resistente agli agenti atmosferici, è estremamente versatile. Può essere utilizzato per creazioni in stile industrial, ma anche per sedie con un mood minimal.

Tavolini da caffè

In questo periodo, nell’ambito dei trend che dominano la scena dell’arredamento outdoor spiccano complementi come i tavolini da caffè, da scegliere abbinati cromaticamente al divano. Come già detto, l’obiettivo finale è ricreare un salotto affine a quello della zona giorno di casa.

Quiet luxury

Trend che sta letteralmente incantando chi deve arredare il living, ma anche gli spazi outdoor, il quiet luxury è una tendenza che, nel nome, raccoglie la sua essenza. Parliamo di un lusso soft, che non ostenta, che mette in primo piano quell’approccio sobrio che incanta senza spaventare. Gli arredi e i complementi che lo caratterizzano sono essenziali – non minimal – e di altissima qualità.

Piantane ovunque

Quando si parla di arredamento di spazi outdoor, non si può non menzionare l’illuminazione. Quali sono le tendenze del momento? Sempre nell’ottica della ricerca di una continuità con il living interno, spicca la popolarità delle piantane.

Arredamento outdoor: i trend dell’anno

Le lampade da terra, che hanno letteralmente segnato la storia del design, possono essere utilizzate sia per illuminare la zona pranzo, sia per regalare luce – e sicurezza – a zone del giardino come l’ingresso o l’area relax.

Lettini

I lettini sono un altro elemento d’arredo a dir poco popolare in questo periodo per gli spazi outdoor. Li possiamo ammirare soprattutto con una caratteristica, ossia il colore nero.

I colori della natura

I colori della natura stanno disegnando da un anno a questa parte le tendenze arredamento, sia indoor, sia outdoor. Per gli spazi esterni, una scelta che ha il suo perché è quella del verde, in particolare toni come il sottobosco, sempre più scelto per i cuscini dei divani e delle poltrone.

Molto popolari sono pure le tonalità calde, dal terracotta alle cromie che rimandano alle essenze lignee.

La texture è grezza

Parliamo ora di texture. Tra quelle amate quando si discute di arredamento per spazi come il terrazzo o il giardino spiccano indubbiamente le texture grezze. Dalle superfici rifinite con il cemento, fino a materiali come la corda e la juta, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda l’esaltazione di quell’effetto imperfetto che, quando si parla di spazi in cui domina la natura, ha sempre il suo perché.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche