Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Uno stile inconfondibile della capitale tedesca sono i graffiti: la street art a Berlino è parte fondamentale del movimento artistico e culturale degli ultimi decenni. Se siete appassionati di graffiti e murales non potete perdervi alcuni punti della città. La street art a Berlino ha avuto origine assieme al muro, sul quale venivano scritti slogan o disegni di protesta. In pratica lo spazio pubblico è diventato una tela collettiva. Dopo la caduta del muro i colori hanno letteralmente invaso la città.

Ecco alcuni suggerimenti per non perdersi alcune perle della Street Art a Berlino!

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Un muro dipinto a SophienStrasse

East Side Gallery

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Un vero e proprio museo, che è considerato la più grande galleria artistica a cielo aperto del mondo. Si trova sul lato orientale del muro ed è stata dipinta dopo la caduta: sono più di 100 i murales rappresentati da tantissimi artisti, che ricordano il motivo per cui il muro è stato costruito e abbattuto. I più famosi sono il bacio fra Erich Honecker e Leonid Brežnev e quello della Trabant, la macchina della Germania dell’Est. Ad oggi il muro è stato restaurato e transennato, tranne che in alcuni sporadici punti, per preservarne il valore artistico da “incursioni” vandaliche.

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

East Side Hotel

Poco prima dell’inizio del muro si trova un hotel, che ha ospitato per anni un murales molto celebre intitolato “I Love Berlin”. Tuttavia è recentemente scomparso ed è stato coperto con un simpatico e colorato graffito, sponsorizzato dall’azienda di biscotti Oreo. Un simbolo del capitalismo che un po’ fa sorridere, arrivato persino davanti all’ultimo pezzo di muro conservato della vecchia Berlino Est.

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Realizzato dagli artisti Gogoplata e Marion Ruthardt è parte di una campagna pubblicitaria che attraversa tutta la Germania. Basta cercare l’hashtag ufficiale #VollWunder.

Urban Nation e Bülowstraβe

La via Bülowstraße 97 devi segnartela assolutamente. Qui aprirà le porte nel 2017 il primo museo dedicato alla Street Art a Berlino (e in tutta la Germania): Urban Nation, il museo per l’arte contemporanea urbana. Urban Nation esiste già da anni ed è un collettivo che si propone di catalogare le opere “di strada”, per spiegarle al pubblico.

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

La facciata è stata dipinta da Marina Zumi, una writer argentina che attualmente risiede in Brasile. Si intitola Universe 101 e mescola la teoria quantistica alla geometria sacra e a scene notturne. L’intero percorso intorno al museo è stato dipinto da vari artisti e si rivela una passeggiata molto colorata ed interessante!

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Rosenthaler Straβe

Nel centro città, nei pressi del complesso Hackesche Höfe, si trova Rosenthaler Strasse. In questa via molto turistica mi sono imbattuta in una galleria laterale… piena di graffiti! Inutile dirtelo, mi ci sono buttata. Ho scoperto poi essere un luogo celebre del Mitte, per i suoi spazi colorati da numerosi artisti.

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Marienburger Strasse

Un ultima scoperta che voglio condividere con te: si tratta di un graffito di recente realizzazione e dal grande valore politico. L’artista egiziano El Teneen ha dipinto su un muro nel quartiere di Prenzlauer Berg che raffigura il volto di Giulio Regeni assieme alla scritta in arabo “L’hanno ucciso come un egiziano”.

Street art a Berlino: Street art a Berlino: itinerario tra i murales

Sicuramente un’opera di grande impatto, che ci ricorda gli orrori che stanno accadendo in questi ultimi anni in Egitto e ci sprona a non dimenticare. Un po’ come hanno fatto i writer della East Side Gallery lungo il muro di Berlino.

Vuoi visitare Berlino?

Berlino in un giorno: guida per architetti

Ami la street art?

Scopri nuove mete e artisti!

Non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
35