Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Il Salone del Mobile è l’evento internazionale di maggior rilevanza, nel settore dell’arredamento. Negli anni è diventato enorme e si è suddiviso in padiglioni tematici, come Eurocucine e il Salone Bagno, che si alternano biennalmente con Euroluce. Quest’anno il Salone del Mobile si tiene dal 17 al 22 Aprile a Rho Fiera ed è composto da 24 padiglioni. Sì, hai letto bene: 24.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Intervista ai designer di LucidiPevere, durante il Salone del Mobile 2017.

La buona notizia per te è che è aperto solo il weekend per chi non è del settore, mentre io posso accedervi già dal 17 e mostrarti tutto sui miei social. Tutto, ma in senso lato (no, non camminerò per 24 padiglioni in un giorno). Per questo inizio già da ora a dare un’occhiata alle novità di interior design che saranno esposte. Le parole chiave dell’edizione del Salone del Mobile 2018 sono 9: emozione, impresa, qualità, progetto, network, giovani, comunicazione, cultura, centro.

Trend vintage

Alma Design – seduta Gesto

Alma Design punta su forme note e propone la sua sedia Gesto in nuove finiture. Creata dal designer Mario Mazzer, Gesto nasce per rendere naturale il “gesto” di sedersi: è in poliuretano espanso stampato a freddo, con struttura interna in acciaio; viene presentata rivestita in vera pelle, in morbida eco pelle oppure in tessuti tecnici di diversi colori, dalle nuànce terra all’ottanio.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Di lato e di fronte, il concept ricorda la lettera Lambda dell’alfabeto greco.

Fratelli Boffi – Muriel Cabinet

La preview di Fratelli Boffi ci svela Muriel, una madia in legno che è decisamente ispirata alle atmosfere vintage del secondo dopoguerra, dal design di Ferruccio Laviani. Il mobile contenitore infatti è composto da una cassa asimmetrica con ante, caratterizzata, sulla parte anteriore, da una preziosa modanatura a costine e dalle maniglie ad anello in ottone.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Bellissimo il decoro vintage, che rende la madia perfetta per chi ama uno stile classico.

Potocco – Loom

Potocco collabora di nuovo con David Lopez Quincoces per una versione rinnovata del divano Loom, d’ispirazione anni ’50. Le parole chiave in questo caso sono minimalismo e semplicità: la cornice in mogano della struttura è essenziale e ad essa si contrappone la sofficità dell’imbottito. La novità per questo meraviglioso divano è che, finalmente, è componibile a piacere.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Perfetto sia per interni che per esterni.

Frag – Riviera

Frag presenta, tra il resto, la poltroncina Riviera, dal design di Dainelli Studio. Anche in questo caso è molto forte l’ispirazione vintage: qui però siamo in pieno Bauhaus degli anni ’20, con una struttura a L, sottile e metallica, in ottone brunito e una seduta in pelle e cuoio.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

La seduta è perfetta per un’atmosfera lounge e minimale.

Milano Bedding – Divano letto Clarke XL

Lo scorso anno era stato presentato Clarke, che quest’anno si ingrandisce nel formato XL. È progettato per garantire un elevato comfort sia nella seduta che nella dormita. D’ispirazione vintage, con i tessuti plissettati, la versione Clarke XL è caratterizzata da una maggiore profondità di seduta (65cm), che con una semplice e veloce rotazione dello schienale  si trasformano in un letto matrimoniale con materasso lungo 200 cm.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Perfetto per chi ha poco spazio, si trasforma in un letto a due piazze.

Moroso – Gentry Extra Light

Tra le tantissime novità Moroso ha scelto di celebrare i vent’anni di collaborazione con la famosa designer Patricia Urquiola, con la riedizione di Gentry, nella versione Gentry Extra Light. Si tratta di uno dei prodotti di punta dell’azienda, che viene prodotto in formato compatto e in tessuti più adatti a spazi comuni e temporanei.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Un divano che ha fatto la storia dell’azienda.

Trend oro

Pullcast – Maniglie del mare

L’azienda portoghese Pullcast è un brand emergente nel settore dell’arredamento di lusso. Non si possono non amare le loro maniglie-gioiello, per porte e mobili. Al Salone verrà presentata una collezione interamente ispirata al mare, con maniglie a forma di conchiglie e coralli.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Uno splendido pomello dorato a forma di conchiglia.

Aston Martin –  New Sofa

Aston Martin propone un arredo decisamente classico e prevedibile, ma non per questo meno interessante. Alle volte è bello trovare arredi rassicuranti, che siano in armonia con il concetto di “casa”. Il loro New Sofa è parte di una collezione che abbraccia i principali trend 2018, in questo caso quello dell’oro, con una struttura in metallo color oro champagne. E’ completamente personalizzabile, grazie ad un’ampia scelta di pellami e tessuti disponibili in oltre 50 colorazioni e diverse tonalità di radica proposte nella finitura opaca o lucida.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Semplicità ed eleganza sono le parole chiave per questo divano.

Riflessi – Lampada Shangai

Riflessi ha scelto di portare una collezione per la casa che davvero è ispirata alla bellezza delle cose. Ogni arredo è semplicemente molto curato nei dettagli, tra cui la lampada Shangai, dalla collezione iconica nata in azienda negli anni ’80. La lampada è a sospensione ed è composta da tre tubolari in finitura di oro rosa, oro satinato e grafite.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

La disposizione dei tubicini ricorda proprio il gioco del Shangai.

Scab Design – Me&You

Questa simpatica coppia di sedie è del designer Simone Micheli e viene riproposta quest’anno con una struttura metallica dorata e tessuti morbidi nei colori più di tendenza come il verde e il mattone.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

A sinistra You, a destra Me, in verde.

Trend japandi/minimale

Bross – Seduta Yuumi

Bross presenta la seduta Yuumi, dal design di Michael Schmidt, che già ha collaborato con successo con il brand. La poltroncina è di ispirazione decisamente japandi, grazie alle linee morbide e definite della scocca in legno di frassino.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

La poltroncina Yuumi in due diversi colori.

Desirèe – Divano Haneda e collezione Arlon

L’azienda italiana Desirèe quest’anno rinnova la sua collaborazione decennale con Marc Sadler e presenta il divano Haneda, di ispirazione decisamente giapponese. Un divano basso e imbottito, che richiama il tatami e la filosofia del living giapponese. D’altro canto, presenta anche la collezione Arlon dello studio Matteo Thun & Partners, caratterizzata anch’essa da linee semplici e legno.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

In foto divano Haneda di Marc Sadler, in copertina in alto collezione Arlon di Matteo Thun & Partners

Glas Italia – Sherazade

Glas Italia, tra le altre novità firmate da designer di fama internazionale, propone un upgrade del sistema di porte e pareti divisorie, sia trasparenti che opache, firmate Piero Lissoni. Sherazade Slide (in foto) in particolare, presenta una struttura in alluminio anodizzato bronzo e la parte in cristallo stampato a quadretti.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Sherazade Slide è perfetta per separare ambienti poco luminosi, per non oscurare troppo.

Roche Bobois – Dojo

Dojo è una libreria parte della collezione Globe Trotter di Marcel Wanders per Roche Bobois. La collezione è davvero eclettica e colorata e vuole celebrare lo spirito di scoperta e multiculturalità dei primi esploratori, rendendo ogni arredo un piccolo gioiello da collezione.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Eclettismo e colore: due elementi che contraddistinguono Roche Bobois e Marcel Wanders.

Trend Marmo

Kreeo – Jackie

Kreeo presenta Jackie, un piccolo tavolino in marmo, composto da un’unica lastra in marmo che sembra divisa in tre parti, che si intersecano tra loro mescolandosi con le venature.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Ricorda le galassie e il cielo, a suo modo interpretando il colore Pantone 2018 Ultra Violet.

Lago – Bold table

Lago abbraccia in pieno il trend 2018 del lusso e presenta Bold Table, un tavolo disegnato da Daniele Lago che vuole sfidare la forza di gravità come spesso accade per i tavoli Lago. Bold table infatti è sostenuto da un solo supporto decentrato in grado di reggere il peso del top ultra sottile in grès effetto marmo.

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

L’assenza di gambe esprime il concetto di convivialità e unione.

Living Divani – Appendiabiti Tombo

Questo appendiabiti, realizzato per Living Divani dallo studio giapponese Tamaki, forse doveva stare tra i trend japandi del Salone del Mobile, ma la base in marmo elegantissima lo rende perfetto per questo stile. Più che un arredo è una scultura dall’aspetto ultraminimale, il resto lo daranno i vestiti quando verrà usato!

Milano Design Week 2018: preview Salone del Mobile

Semplice e perfetto per qualsiasi interno, reso elegante dalla base in marmo.

Se non puoi venire di persona al Salone del Mobile scopri qui tutto quello che ci sarà:

Milano Design Week

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
12