Lo street art di Kenny Random a Padova

Lo street art di Kenny Random a Padova

Chi è appassionato di murales non può non conoscere Kenny Random. O meglio, le opere e i lavori di Kenny Random, visto che è uno degli artisti più misteriosi e non rilascia mai interviste. È indiscutibilmente legato alla città di Padova, i cui muri sono decorati con la sua street art.

Chi è Kenny Random

Kenny Random (nome d’arte di Andrea Coppo) è un’artista conosciuto e stimato a livello internazionale, un grande traguardo per uno street artist. E lui si pone (giustamente) come un artista, veicolando messaggi importanti e critiche al sistema sociale attraverso le sue opere d’arte.

L’artista opera prevalentemente di notte e ormai ha fatto del suo nascondersi un tratto distintivo. Comunica attraverso i social e proprio quest’ultimo autunno ha indetto “The gift”, una caccia al tesoro tra i suoi fan, abbandonando opere d’arte in giro per Padova e, letteralmente, regalandole al “primo che passa”.

Il suo stileLo street art di Kenny Random a Padova

Il suo lavoro inizia nel 1980, come writer padovano: ad oggi sono tantissime le opere che decorano la città, sui muri di case, porte, passaggi. Il suo stile si è pian piano modificato, crescendo e maturando con lui. Da figure antropomorfe, a sagome stencil e personaggi dei fumetti: ogni disegno viene studiato per portare un messaggio, sempre positivo. Nel tempo le opere cambiano, un po’ perchè vengono coperte e un po’ perchè si usurano.

Cita spessissimo i lavori di Magritte e Picasso, di cui ha realizzato alcune celebri rivistazioni, ma il suo tratto distintivo è la sagoma di un uomo con il cappello, che si diverte a disegnare sui muri: un alter ego di tutto rispetto!

Le opere più famose

The Kiss

Riprende il celebre quadro di Magritte “L’empire des Lumière”, esposto alla Guggenheim di Venezia.

Lo street art di Kenny Random a Padova

Il profilo del gatto, l’altro grande simbolo dei murales di Kenny Random

The Dreamer

“Sono tempi duri per i sognatori” potrebbe essere il sottotitolo. L’alter ego di Kenny Random fissa un cuore rosso e palpitante, che sembra aver appena finito di disegnare.

Lo street art di Kenny Random a Padova

È questa la vita che sognavi

Ispirato ai fatti di Parigi e del Bataclan, il murales è tanto scarno in colori e linee, quanto evocativo.

Lo street art di Kenny Random a Padova

Strani incontri

Un sodalizio tra due street artist di Padova. Kenny Random si ritrae come l’uomo con il cappello a cilindro e fissa una strana creatura: è l’autoritratto di Tony Gallo, in via Santa Lucia a Padova.

Una foto pubblicata da Violetta Breda (@architempore) in data:

L’ultima arrivata

Da poche ore ha pubblicato sui social la sua ultima creazione: The lonely Traveler, un uomo che sorvola una muro di filo spinato a cavalo di una colomba, portando con sè una bandiera con un cuore rosso. Un messaggio che arriva forte e chiaro al nostro, di cuore. Unione oltre ai fili spinati, colombe piene di amore che volando superano tutti i muri che vengono costruiti.

Lo street art di Kenny Random a Padova

Ti piace lo stile di Kenny Random? Ecco alcuni articoli interessanti:

#ChiediamoloA Joys: street art, finestre e geometrie a Padova

#ChiediamoloA Millo, lo street artist ex architetto

Cerchi informazioni su Padova?

Dove mangiare a Padova per instagram addict!

Ville Venete e Palladio: da Treviso a Venezia, passando per Vicenza e Padova

E non dimenticarti di lasciare un cuoricino! 😉
40