Come nascondere la lavatrice in bagno

Come nascondere la lavatrice in bagno

Il sogno più o meno di chiunque credo sia avere una stanza lavanderia, di quelle grandi, bianche e pulite come se ne vedono sui cataloghi di arredamento. L’amara realtà è che, se siamo fortunati, abbiamo un secondo bagno. E qui sta il problema! Come nascondere la lavatrice in bagno, in modo che quando dobbiamo farci la doccia non dobbiamo esercitarci per il salto a ostacoli. Perchè in quel bagno, magari anche cieco, dobbiamo infilare: sanitari, doccia, vasca, lavatrice e boiler!

Le misure giuste per nascondere la lavatrice in bagno? Una lavatrice misura circa 60X60 cm ed è alta 85-90 cm.

Sotto al lavandino

Una soluzione, adatta soprattutto per un bagno piccolo e stretto, è quella di inserire la lavatrice sotto al ripiano del lavabo. Ci sono svariate opzioni in questo caso: a vista, all’interno di un mobile oppure dietro ad una tenda.

A vista

Ok, forse in questo caso la lavatrice non è proprio nascosta, ma sicuramente non ingombra la stanza ed è meno visibile. Se ben integrata all’interno di un mobile si può mimetizzare quasi del tutto. Perfetta per bagni che non hanno niente da nascondere, in stile minimal.

Come nascondere la lavatrice in bagno

©planete-deco.fr | In questo caso il mobile è su misura, con un lavabo ad incasso e accanto numerose mensole porta asciugamani.

Come nascondere la lavatrice in bagno

©homelisty | Qui invece è solo la lavatrice ad essere a vista, mentre i ripiani sotto al lavandino e lo scarico dello stesso sono nascosti dietro un’anta il cui colore riprende quello della lavatrice. Sicuramente la mia soluzione preferita per questo stile!

Dentro a un mobile

La soluzione perfetta per nascondere la lavatrice in bagno è di inserirla dentro ad un mobile. Questo presuppone che non sia troppo alta e che il mobile stesso non sia pensile, ma poggiato a terra. Le antine possono essere a battente o anche a scorrimento, magari giocando con la palette e le texture che ricorrono all’interno del bagno. Boccio senza rimpianti l’apertura a libro, perchè è veramente troppo scomoda e antiquata!

Come nascondere la lavatrice in bagno

© Andreas Mikkel Hansen | La soluzione più semplice e classica.

Come nascondere la lavatrice in bagno

© Designer Tatiana Shishkina

Come nascondere la lavatrice in bagno

©Izumoff Design Studio | I pannelli di questo mobile sono studiati su misura e vengono ripresi anche nell’armadio a muro.

Dietro a una tenda

Per chi vuole uno stile semplice e familiare una soluzione può essere una tendina. La trovo appropriata per uno stile minimal e nordico, ma anche country: la differenza è tutta nel materiale e nelle texture della tenda.

Come nascondere la lavatrice in bagno

©Architempore | La mia amica La Tazzina Blu ha scelto di nascondere la sua lavatrice con una tenda a quadrettoni per il suo bagno in stile scandi!

Come nascondere la lavatrice in bagno

©Max Attenborough | L’interior stylist Marie Nichols ha scelto una tendina in cotone grezzo per il suo bagno in stile country.

In un vano parete

E se invece il nostro bagno è più largo che lungo? Una buona (anzi ottima) soluzione è quella di nascondere la lavatrice in bagno in un vano e giocare in altezza.

Come nascondere la lavatrice in bagno

©Architects Slava Balbek & Artem Zavarzin | In questo modo potresti ricavare anche lo spazio per un’asciugatrice!

Da un lato la doccia e dall’altro il vano parete: quando le misure lo permettono è la situazione ideale per guadagnare gli spazi!

Come nascondere la lavatrice in bagno

©Bjurfors | Un muro separatore in mattoni divide le due zone del bagno

Come nascondere la lavatrice in bagno

©maklarhuset.se

Cerchi una progettista per il tuo bagno e la tua casa?

Contattami

Ecco altri articoli per il tuo bagno:

Guida alle piante in bagno

Cersaie: tendenze bagno 2018

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo! 😉
31